03/05/2021

SONO ARRIVATO GLI AGRETTI

Vengono chiamati agretti per via del sapore asprigno, salino, ed anche “barba di frate” per le lunghe foglie filiformi che ricordano le barbe dei cappuccini. La pianta è di piccole dimensioni, la raccolta viene fatta quando i germogli hanno raggiunto almeno i 20 centimetri.
E’ una verdura ricca di vitamine A e B, sali minerali e fibre. Ha pochissime calorie ma una grande capacità depurativa per l’organismo, oltre che proprietà antiossidanti.
In cucina viene lessata oppure cotta al vapore. La preparazione più semplice è una leggera scottatura in acqua bollente e successivamente condita con olio e limone. Più diffusamente viene impiegata per preparare frittate.