27/09/2017

La biodiversità al Gran Galà del Tortél Dóls

 

HEADER-SITO-WEB-1000x160-px-AGO12

Rural sarà presente al Gran Galà del Tortél Dóls, sabato 7 e domenica 8 ottobre a Colorno (Parma). In entrambe le giornate del Galà gli allevatori e gli agricoltori parmensi proporranno i loro prodotti di biodiversità. Tra le bancarelle di piazza Garibaldi si potranno trovare ad esempio salumi e carne fresca di maiale nero, il pomodoro Riccio di Parma e la sua dolcissima passata, diverse varietà di mostarde di frutta antica, i formaggi di vacca Bardigiana e di Grigia Appenninica, il pane fatto con il grano del Miracolo, una varietà autoctona con una minore quantità di glutine e maggiore presenza di sostanze antiossidanti, i cappelletti preparati con il Parmigiano di vacca Reggiana, il Lambrusco Maestri, un antico vitigno nato proprio a Parma a fine Ottocento, e la Fortana del Taro. Non è finita: Rural porterà al Gran Galà un’ampia esposizione dedicata alla biodiversità vegetale a cura di Enzo Melegari, membro dell’Associazione Agricoltori e allevatori Custodi di Parma e tecnico all’Istituto Agrario Bocchialini di Parma e dell’esperto di biodiversità Mauro Carboni. Un vero e proprio percorso didattico alla scoperta di frutta, alberi e arbusti autoctoni e sconosciuti ai più, da osservare con i propri occhi e toccare con mano.

Gran Galà del Tortél Dóls
Colorno (Parma)
www.torteldols.com