06/07/2019

Coming #8217; ancient Parma Urchin l & tomato

Tra poco più di un paio di settimane arriverà al Rural Market il protagonista dell’estate: l’antico pomodoro Riccio di Parma. Carlo Rognoni (1828-1904) fu l’agronomo parmigiano che per primo sperimentò e introdusse nella rotazione agraria la coltura del pomodoro e nell 1867, appassionato agricoltore quale era, iniziò la coltura a pieno campo del Riccio di Parma a “la Mamiana”, il suo podere di Panocchia. Oggi, grazie gli agricoltori custodi del Riccio che hanno ripreso la coltivazione, possiamo gustare questa antica varietà.
E’ un pomodoro di medio-grandi dimensioni che pesa 300-400 g e misura 7-10 cm nel diametro massimo e ha un’altezza di 4-5 cm. A differenza di altri pomodori, il pomodoro Riccio di Parma è caratterizzato dalla presenza delle solcature e dalla spalla verde. I frutti hanno ottime caratteristiche organolettiche con buoni tenori zuccherini. Al palato possiamo percepire una leggera nota acidula contrastata dalla spiccata dolcezza caratteristica della varietà. Possiede una consistenza media e una pelle sottile. Disponibili a breve al Rural Market di Parma e di Radda in Chianti.