17/01/2019

E’ arrivato il carciofo Violetto di Albenga

75602B34-15B8-4EE5-A132-454DA793CFF7

Oggi, venerdì 18 gennaio, è arrivato al Rural Market, il carciofo Violetto di Albenga. Insieme alla zucchina Trombetta, al pomodoro cuore di bue e all’asparago Violetto, il carciofo spinoso è una delle produzioni tipiche della zona di Albenga e tutti insieme sono conosciuti come i “Quattro di Albenga”. Oltre al colore, il carciofo di Albenga è caratteristico per la consistenza delle foglie interne che sono eccezionalmente tenere, dolci e croccanti, il modo migliore per apprezzarle è mangiarle crude, intinte in olio, naturalmente extra vergine e preferibilmente ligure. Il gambo è altrettanto squisito! In cucina i carciofi sono comunque molto versatili, si prestano infatti alle ricette più diverse: abbinati con il riso o la pasta, come contorno al forno o in padella, oppure possiamo utilizzarli per preparare frittate gustose o torte salate. Questi carciofi sono conosciuti in tutta Italia per la loro bontà e per la cura che i coltivatori mettono per offrire un prodotto di qualità ai consumatori. In commercio si trovano con gambo lungo e almeno due foglie complete. Viene coltivato in carciofaie, cioè terreni destinati interamente alla piantumazione delle singole piante che superano il metro d’altezza. Storicamente è una pianta poliennale per cui può rimanere nello stesso appezzamento per più anni, anche se è meglio non superare i tre, dopodiché diventa poco produttiva. Il carciofo è un alimento dalle innumerevoli proprietà benefiche: un vero concentrato di vitamine e sali minerali (in particolare di potassio, calcio e fosforo), inoltre contiene molto ferro e inulina, un prebiotico di origine polisaccaridica che agisce positivamente sulla flora batterica intestinale inducendo la crescita dei cosiddetti microrganismi “buoni” ed è consigliato ai diabetici.
Agricoltore: Famiglia Parodi Azienda il Colletto