29/03/2018

Aria di primavera, sapori di Pasqua

Primavera è nell’aria e le giornate si allungano. L’Area protetta di Rivalta è il luogo ideale dove osservare il risveglio della natura: dalla terra fanno capolino le prime erbe spontanee, i rami degli alberi e degli arbusti si ricoprono di boccioli e fiori che, nei prossimi mesi, accoglieranno tanti frutti di biodiversità autoctona. Nascono nuove vite tra le razze animali domestiche recuperate: vitelli, agnelli e pulcini, emblema di una rinnovata armonia tra natura e uomo. E nel cielo torna il canto degli uccelli e il loro quotidiano viavai alla ricerca di rametti leggeri per un nuovo nido. Con l’arrivo della primavera si festeggia la Pasqua. Questa festività si celebra la prima domenica successiva al plenilunio che segue l’equinozio di primavera e sottolinea il passaggio dalla stagione del riposo dei campi a quella della nuova semina: la natura torna a nuova vita. Le uova, simbolo di rinascita e di eternità, per la loro forma essenziale, senza inizio e senza fine, sono protagoniste in tavola. Buona Pasqua a tutti!

272314_10151367455514638_1050412691_o