LA MOSTRA MERCATO DEL POMODORO RICCIO DI PARMA AL RURAL FESTIVAL

La quarta edizione della mostra-mercato del pomodoro Riccio di Parma con gli agricoltori custodi si svolgerà in occasione del Rural Festival a Rivalta di Lesignano de’Bagni sabato 7 e domenica 8 settembre. Mostra-mercato antico pomodoro Riccio di Parma presso Rural Festival, Via Torchio 20, Rivalta di Lesignano De’ Bagni – Parma Cell: 0521.237485 / 342.9128266 Web: www.rural.it Mail: info@rural.it

IN ARRIVO LA QUARTA MOSTRA MERCATO DEL POMODORO RICCIO DI PARMA

Quest’anno la quarta edizione della mostra-mercato del pomodoro Riccio di Parma si svolgerà in occasione del Rural Festival a Rivalta di Lesignano de’Bagni sabato 7 e domenica 8 settembre. Il pomodoro Riccio di Parma è una varietà molto antica, a differenza di altri pomodori è caratterizzato dalla presenza delle solcature e dalla “spalla” verde, caratteristiche che l’industria conserviera ha considerato come difetti tecnologici, contribuendo così al suo abbandono. Le esigenze del profitto della industria conserviera portarono ad un forzato e completo abbandono delle varietà locali a favore di varietà estere, preferite unicamente per la loro “ idoneità” alla lavorazione industriale. Si lamentava anche la sua difficoltà al trasporto per la buccia sottile. Le varietà locali vennero sopraffatte dalle varietà “da concentrato”, tanto che il Riccio di Parma tornò agli orti privati per il suo consumo fresco o per la conserva casalinga. E si sarebbe completamente estinto se non ci si fossero stati gli agricoltori custodi. Il merito va a quegli agricoltori custodi delle antiche tradizioni agricole che hanno salvato dall’estinzione il Riccio di Parma con la preziosa conservazione dei suoi semi. Ancora oggi, come una volta, quattro aziende agricole, appartenenti all’Associazione Agricoltori Custodi del pomodoro Riccio, coltivano e raccolgono a […]

IN ARRIVO L’ANTICO POMODORO RICCIO DI PARMA

Tra poco più di un paio di settimane arriverà al Rural Market il protagonista dell’estate: l’antico pomodoro Riccio di Parma. Carlo Rognoni (1828-1904) fu l’agronomo parmigiano che per primo sperimentò e introdusse nella rotazione agraria la coltura del pomodoro e nell 1867, appassionato agricoltore quale era, iniziò la coltura a pieno campo del Riccio di Parma a “la Mamiana”, il suo podere di Panocchia. Oggi, grazie gli agricoltori custodi del Riccio che hanno ripreso la coltivazione, possiamo gustare questa antica varietà. E’ un pomodoro di medio-grandi dimensioni che pesa 300-400 g e misura 7-10 cm nel diametro massimo e ha un’altezza di 4-5 cm. A differenza di altri pomodori, il pomodoro Riccio di Parma è caratterizzato dalla presenza delle solcature e dalla spalla verde. I frutti hanno ottime caratteristiche organolettiche con buoni tenori zuccherini. Al palato possiamo percepire una leggera nota acidula contrastata dalla spiccata dolcezza caratteristica della varietà. Possiede una consistenza media e una pelle sottile. Disponibili a breve al Rural Market di Parma e di Radda in Chianti.